Alessandro - Cesano Boscone - Offre ripetizioni di Chitarra, Chitarra elettrica, Chitarra Acustica, Chitarra Classica.

 Alessandro

Cesano Boscone


0 feedback


Lezione Singola:
Dal Tutor:
25.00 €/ora
A Domicilio:
30.00 €/ora
Online:
25.00 €/ora

Pacchetti di 10 Lezioni:
Dal Tutor:
22.50 €/ora

                                                                                                                                        Il corso di chitarra impartito dal sottoscritto Alessandro Catenazzo è
indirizzato ad allievi di tutte le età, a partire dai 6 anni in su fino ad
arrivare agli adulti di qualunque età. Il programma qui descritto
racchiude il percorso completo ed esaustivo, ma in fase di valutazione
dell’allievo, lo stesso verrà modificato in base alle esigenze di ognuno.
Esso non sarà mai troppo difficile per un bambino e né mai troppo
scontato per un adulto. Sui bambini, in particolare per i più piccoli, il
percorso affrontato sarà più legato al gioco e al divertimento finalizzato
alla musica, in modo che il bambino si senta a proprio agio e si diverta,
studiando ma senza mai annoiarsi. Il percorso musicale adottato invece
per i ragazzi e per gli adulti, ha come fine quello di dare all'allievo una
completa padronanza dello strumento e una conoscenza approfondita
della maggior parte delle tecniche chitarristiche che anno contribuito alla
storia della chitarra dagli anni '50 fino ai giorni nostri, quindi alle
tecniche più moderne ed avanzate. Nella prima fase del corso vengono
affrontati tutti gli aspetti basic dello strumento quindi la conoscenza dei
vari componenti dello strumento, la postura, il potenziamento della
tecnica, della coordinazione e della forza delle mani. Insieme a questo
aspetto viene considerato molto anche il lavoro ritmico sullo strumento,
dato dal fatto che la chitarra nasce in primis come strumento
d'accompagnamento. Si cominciano ad affrontare dunque lo sviluppo
delle tecniche fondamentali per chitarra (accordi, lettura, comping,
scale, arpeggi) e dello studio progressivo del repertorio legato agli stili
contemporanei basilari come Blues e Rock. Successivamente si effettua
una transizione sull'approccio allo studio cercando di aumentare sia la
velocità che la difficoltà degli esercizi, cercando anche di affrontare
diverse tipologie di lavori ritmici che riguardano il pop, il blues, il funk, il
fusion e il rock, trattando non solo la modalità di esecuzione, ma anche
la sonorità e lo stile di questi ultimi. Verranno trattati dunque lementi
basilari della teoria musicale: notazione musicale in chiave di violino e
basso, scrittura elementare, riconoscimento degli intervalli, circolo delle
quinte, scala maggiore e minore naturale, armonica e melodica,
pentatonica maggiore e minore, triadi principali, armonizzazione delle
scale con triadi ed accordi di settima, rivolti delle triadi, giro di blues,
quadriadi, ecc. Si tratteranno anche i principi basilari per l'approccio
all'improvvisazione, l'analisi dell'armonia funzionale, gli accordi con
estensioni fino alla tredicesima e collegamenti, il II – V – I nel modo
maggiore e minore, i gruppi irregolari, il sistema modale, le scale
alterate, cromatiche, i cromatismi e gli abbellimenti. Infine si passa al
così detto "salto di qualità", in cui bisogna essere in grado non solo di
suonare qualunque cosa in modo corretto, ma di iniziare ad esprimersi
con il proprio strumento e quindi a gestire le proprie emozioni e la
propria musica attraverso le mani e la chitarra. In questo punto del
percorso si affronteranno studi e lavori che riguardano diversi generi
musicali; nello specifico verranno analizzati alcuni contesti jazz e blues
un po' più al limite del genere stesso. Questo per dare sempre più
versatilità allo studio e in questo caso allo strumento. Verrano studiati
inoltre la condotta delle parti, i collegamenti con note in comune, le
cadenze tradizionali, le funzionalità di primo e secondo rivolto, le
funzionalità degli accordi di settima, il II-V-I con estensioni di 9, gli
accordi sprovvisti di nota fondamentale, le sostituzioni, l'armonizzazione
con quarte, la realizzazione di collegamenti armonici con e senza
estensioni. All'interno del corso verranno effettuate anche delle "micro"
lezioni che riguardano gli amplificatori, l'effettistica e le loro associazioni
in ambito studio/live. Alla fine del corso l'allievo avrà avuto tutte le
nozioni che un vero musicista deve avere e sarà capace di gestire ed
affrontare autonomamente la maggior parte delle situazioni musicali che
si troverà ad affrontare, sia che voglia suonare consapevolmente per
passione e sia che voglia puntare alla musica come lavoro di vita.
PS: l’allievo non dovrà acquistare nulla, né libri e né altro. Verrà fornito
da me stesso il materiale utile allo studio (fotocopie, file audio/video,
basi musicali, spartiti, tablature, ecc.). Le uniche cose richieste sono un
quadernone (possibilmente pentagrammato), una penna e una chiavetta
USB sulla quale verranno caricati i file utili allo studio a casa.
                                                                

Disponibilità Settimanali:
(le fasce orarie sono indicative)

Mattina
Pomeriggio
Sera
 LUN 
 (8-13) 
 (13-17) 
 (17-21) 
 MAR 
 (8-13) 
 (13-17) 
 (17-21) 
 MER 
 (8-13) 
 (13-17) 
 (17-21) 
 GIO 
 (8-13) 
 (13-17) 
 (17-21) 
 VEN 
 (8-13) 
 (13-17) 
 (17-21) 
  

Università di Foggia

Risponde via mail

Risponde via telefono



Materie insegnate:

Chitarra Chitarra elettrica Chitarra Acustica Chitarra Classica